Urla senza voce di Giorgio Bisignano

03.06.2014 03:09

Ho vissuto 
la follia degli altri
portandone la croce.

Ho vissuto la mia follia
nella derisione e il pianto.

Ho urlato
il nome mio
nella valle dell’eco
e non ci fu risposta.

Ho elemosinato
Amore
con le vene aperte
ricevendone insulti.

Ho urlato
il nome di Dio
chiedendone il perdono
ed un angelo trovai
che mi prese per mano.