Potessi... di Ada Consoli

03.06.2014 03:20

Opera Mark Spain

 

Potessi abbandonarmi 
dolcemente 
mi lascerei avvolgere 
da quell'insensata 
emozione
quel delirio 
che porta il tuo nome
Filigrana tra i miei pensieri
ma non ho nulla 
da offrirti 
se non 
imprevedibili istanti 
legati 
all'incertezza del nulla
tra disordini sparsi
e cenere di ricordi
tuttavia 
Potessi abbandonarmi
a te 
saresti la tentazione 
più delirante