Il vascello della vita di Livio Gec

17.05.2014 17:07

Salpa un vascello per l'ignoto
ad iniziar la nostra storia
è dell'esister l'avventura
per lidi lontani s'avvia.

A poco a poco, con fatica,
passando mari procellosi
s'approda su svariate rive 
scansando scogli acuminati.

Se qualche isola ci accoglie
a soddisfar le nostre voglie
'l riposo al sole dura poco
e alfin il viaggio si riprende.

Ma il vascello negli anni invecchia
non riesce manco a galleggiare
non può più fronteggiar tempesta
la sorte reca eterna siesta.

E' il duro gioco della vita,
fluttua fra gemiti e carezze
e serve a poco reclamare: 
non resta che volerla amare.