2° POESIA A TEMA"PROFUMI E SAPORI...LA MIA TERRA di Angela Bruno

17.06.2014 11:13

https://tuttoggi.info/wp-content/uploads/2014/03/dinner_flowers_paradiso_rimini1_large.jpg

Primavera a Nicosia la mia terra

Da anni, manco dal mio paese....

" Nicosia di Sicilia "

Il suo ricordo nella mia mente è sempre struggente.

Ricordo con nostalgia la primavera...

Il tepore e l'aria pura, s'espandeva nell'aria,

solo al pensiero mi vien' un nodo alla gola.

Mi mancano...

I mandorli in fiore e le tenere mandorle dal sapore aspro.

Mi manca...

L'odore del pesco fiorito e le margherite dei prati.

Mi mancano...

Le rondini in volo ed i passerotti sui davanzali.

Mi manca....

Il profumo degli agrumi un tesoro indescrivibile della mia terra.

Mi manca...

La parrocchia di "San Michele e di Santa Lucia" ( Quartiere mio)

Mi manca...

La grande piazza monumentale e la bellissima Cattedrale.

Mi mancano...

Le maestose montagne e le verdi colline.

Mi manca...

Il profumo del pane fatto in casa ed i buoni biscotti che faceva mia madre.

Mi mancano...

I miei i compagni di giochi della mia infanzia.

Nicosia mia....

Se tu sapessi quanto mi manchi!

Ti ho lasciato....

Per l' amore del mio uomo e la lontananza,

mi strugge, ma distrugge i rari valori che ho assimilato.

Sei rimasta trapiantata nel mio profondo/come,

le radici di una quercia secolare e non si sradicheranno mai.

Su questa terra tramonta tutto....

Ma l'amore della terra nativa non tramonta mai!

Nicosia mia...

Nel mio cuore e nella mia mente resterai sempre presente.