1°POESIA A TEMA "LA LUNA" di Iris Vignola

01.06.2014 18:51

Silente, nel manto tuo, d'argento,
che il vento, talvolta, disperde,
rendendo Madre Terra preziosa
ed appariscente,
come splendida sposa,
tra diamanti di stelle, splendenti,
ti mostri,
sorprendente ed elegante,
sia nelle vesti di mezzaluna o piena,
nascente o calante.
Io sono qui, sotto di te,
ad osservarti mentre scruti, sempiterna,
ciò che avviene sul pianeta,
nel momento in cui influenzi
quasi tutti gli eventi
e alle maree dai vita.
Tu mi guardi incuriosita,
forse pensando che sia un po' svampita,
solamente perché,
i miei pensieri, non conosci
e non saprai mai quanto vorrei,
da te, poter venire e volare,
magari trasportata dal vento, 
sull'eteree sue ali,
oppure, del magico unicorno,
bianche e maestose,
onde salire lassù, lì dove sei tu,
per scoprire, insieme a te,
gli innumerevoli segreti di quaggiù.