Una perfetta solitudine di Gianni Pisani

17.05.2014 09:52

Vivere come un isola tra la gente
contando solo sulla propria forza
Resistere senza nessun conforto
Andare avanti giorno e notte
Camminare per le strade 
come un cane tra lupi 
senza doveri o limiti
il sesso come unico pretesto 
per sentire il calore di un corpo
e poi ritornare nel mare nero della solitudine
è sentirla ancora più forte tra la gente
nella folla che attende il suo turno 
per la cena o il pranzo o una cosa buona
Gianni Pisani
Questa poesia si ispira alla poesia di Pasolini "La solitudine" è una sintesi delle emozioni che ho provato leggendola o se vogliamo una esercitazione poetica.