Suona la mia mano di Meluccia Stella

16.05.2014 09:12

Permesso? dice un uccellino,
vorrei posare un Canto...
Vorrei cospargere di fiori un viale alberato
e con la mia piccola Ala fare festa con il Sole,
vorrei poter Cantare alla terra Madre
e senza pensare che io sono piccolo 
portare un sorriso in un Cuore.

Sono come un fiore di loto aperto al Cuor tuo,
vivo come una foglia attaccata alla tua radice
e con il mio Canto 
vorrei posare la mia luce alla strada 
che conduce al viale alberato,
nato come inizio di colore 
che brillava in Sintonia al Cuor tuo.

Oggi sono piccolo e sono felice 
di essere volato nei rami di quei Cespugli,
danno vita alla ragione di vedere al vita 
come un Valore Immenso.

Suona la mia Mano 
e con te sono felice piccolo uccellino,
sono attaccato alla tua Ala 
e vorrei posar un canto col tuo,
senza pensare che sia Fantasia 
ma una favola che prende vita sotto le mie Mani.

Vorrei piccolo Uccellino 
poter fare di un nido un Colore di purezza
e con la tua ala attaccata alla mia
essere presenti in quel viale alberato,
Nato come colore da spargere nel mio Nuovo Mondo.